focaccia morbida con origano
Lievitati,  Ricettario

Focaccia morbida

A casa mia sono tutti buongustai e se c’è una cosa che amano oltre alla pizza è la FOCACCIA ma non una qualunque, stiamo parlando della FOCACCIA MORBIDA, quella  soffice come una nuvola. Dopo vari tentativi sono riuscita a preparare un impasto molto soddisfacente di facile esecuzione a casa e quindi alla portata di tutti. Per ottenere una focaccia morbidissima con i caratteristici alveoli (le bolle)  l’impasto deve essere non solo a lunga lievitazione (pochissimo lievito) ma anche molto idratato. Per i miei impasti utilizzo sempre  il mio alleato in cucina: il Cook Expert di Magimix Italia. Diciamo che in questa quarantena sto in buona compagnia!
Vediamo insieme come preparare la Focaccia morbida.

DIFFICOLTÀ

MEDIA

PORZIONI

6/8

PREPARAZIONE

10'

Tempi di lievitazione 6h + 2h

COTTURA

15' / 20'

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 400 gr di farina 0
  • 150 gr di semola rimacinata
  • 4 gr di lievito di birra
  • 400 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino abbondante di sale

Per farcire:

  • Q.B. Olio evo
  • Q.B. Sale
  • Q.B. Origano o rosmarino

Procedimento con il Magimix

Per preparare l’impasto bisogna prima di tutto versare l’acqua nel boccale poi aggiungere il lievito e il miele, quindi avviare il programma PANE/BRIOCHE. Dopo 1 minuto il programma si fermerà (in automatico) e si aggiungeranno le farine setacciate e poi il sale. Premere AUTO per far ripartire il programma.

Trasferire l’impasto in una ciotola unta con l’olio evo e effettuare 3 giri di pieghe seguendo questo procedimento: con una spatola sollevare un lembo di impasto e portarlo al centro, quindi ripetere lo stesso movimento con il lembo successivo, girando nel frattempo la ciotola con l’altra mano, fino a completare il giro. Dopo 15 minuti fare il secondo giro e dopo altri 15 minuti il terzo giro.

Coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare nel forno spento per 5/6 ore, fino al raddoppio del volume.
Trascorso il tempo di lievitazione, travasare delicatamente l’impasto in una teglia precedentemente unta con lo strutto e con l’aggiunta di una spolverata di farina di semola. Allargare con le mani fino a distendere la focaccia su tutta la base della teglia. Spolverare la superficie con la semola rimacinata e lasciar lievitare nel forno spento ancora per 2 ore.
Dopodiché versare l’olio a filo sulla focaccia e, con le dita unte, andare a praticare delle pressioni su tutta la focaccia (la parte più divertente e rilassante!), infine aggiungere il sale e l’origano o il rosmarino
Cuocere in forno caldo alla max temperatura per 15/20 minuti, o fino a quando la focaccia risulterà dorata.

I CONSIGLI DI TIZIANA

Se si preferisce la focaccia un po’ più condita o colorata, è possibile aggiungerci dei pomodorini freschi a metà cottura.

Ps: se ripeti la ricetta della focaccia, ricordati di taggarmi sui social!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *